Luca Schiera… chi ti conosce?

Luca Schiera: chi ti conosce?

Beh… chi ti conosce scrive questo di te:

Ragazzo di altri tempi quanto ad etica e morale (super intransigente…), che però è modernissimo nella scelta degli obiettivi.

Alpinista fra i più grandi al mondo da circa tre anni, cervello fino e grande curiosità. Con Matteo Della Bordella costituisce una coppia di livello Top internazionale ma la sua caratteristica è che si è legato veramente con chiunque, da sconosciuti a famosissimi.

Non sta mai fermo, non si capisce da dove trovi tutta quella energia visto che mangia pochissimo, ha una vitalità che io ho trovato, a memoria, solo in Della Bordella, e in definitiva è una di quelle persone che rasentano la perfezione,anzi, a dirla tutta, non riesco a trovare in lui un difetto…“. Cit: Fabio Palma.

Lo scrive in tre secondi, di getto, perché lo aveva scritto “dentro” da tempo e le parole diventano trasparenti quando l’intensità di un pensiero diventa torrente.

Ho chiesto al tuo presidente di tratteggiarti e Fabio Palma si è trasformato in torrente…

La cronaca della tua ultima impresa, quella sul “Cerro Pollone”, diventa una nota a piè di pagina.

I 300 metri di “Maracaibo”, sono raccontati sul sito dei Ragni di Lecco: http://ragnilecco.com/nuova-via-ragni-cerro-pollone/

In tutto questo, WildClimb è felice di essere strumento della tua vitalità

P.S.Un grazie a Fabio Palma per la sua disponibilità.

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *