Gabriele Moroni libera un nuovo 9a a Nago - Arco

Il 12/11/2015 nella falesia di Nago ad Arco (Garda Trentino) Gabriele Moroni (Con WildClimb Pantera V) ha liberato Sid Lives, una nuova via d'arrampicata sportiva gradata 9a.

Posta sopra l’omonimo borgo e con splendida vista sul Lago di Garda, la storica falesia di Nago è indubbiamente una delle più belle di tutta la zona di Arco, molto amata da chi arrampica su difficoltà dal 6a al 7b. Fino a pochi anni fa però le sue pareti di calcare non erano molto gettonate dai top climbers, la falesia offriva al massimo qualche via di 7c e di conseguenza i più forti andavano in cerca di sfide altrove.

A riportare l’attenzione dell’élite a Nago è stato il forte climber tedesco Markus Bock che, durante una sua visita nel 2013 con la famiglia, ha chiodato una serie di linee sul gigantesco blocco situato sul primo settore dove sono nate vie fino all' 8c+. Corte, intense, naturali e soprattutto molto difficili, e ad un tratto Nago era nuovamente sotto la lente d’ingrandimento dei top.

Uno di questi è Gabriele Moroni che un paio di anni fa ha chiodato una sua linea a destra di Buckin' Bronco, soprannominata Hubble Project, vista la somiglianza, come stile, alla famosa Hubble di Ben Moon a Raven Tor in Inghilterra. Ma il progetto era troppo difficile ed era caduto un po' nel dimenticatoio, finché Stefano Ghisolfi ci ha messo mano in primavera, riuscendo a decifrare tutti i singoli movimenti.

Moroni è tornato due weekend fa e, capita la sequenza, la scorsa domenica ha iniziato a fare dei tentativi seri, cadendo però sul secondo blocco. Giovedì invece dopo tre giri è riuscito ad effettuare la prima libera della via, che ha chiamato Sid Lives.

"La via è super compressa" racconta il 28enne climber di Novara "il duro è nei primi 10 movimenti, sull'8B boulder, a cui fa seguito un’altra sezione un po' più diluita ma comunque con un paio di movimenti molto precari sul 7B/B+ boulder." Per questa ventina di movimenti su un muro inclinato a 40° propone il grado 9a, ovviamente in attesa di conferme.

Per la cronaca, il giorno successivo Gabriele Moroni ha effettuato anche la prima ripetizione di un nuovo 8c+, ancora senza nome ma liberato da Bock questa primavera nella stessa falesia.

Gabriele è sponsorizzato da: Wild Climb, Petzl, E9, BSide Climbing School e Rock Spot 2 Milano

Foto Arch. Moroni

Fonte (planetmountain.com)