• Arrampicata 4.0

    Laura Rogora. Foto: Andrea Donato
  • Compagna affidabile

  • Evoluzione continua

  • Particolari naturali

    WildClimb

Altaderenza

Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

1 day ago

WildClimb Shoes

🇬🇧 9a and 9b along the Laura Rogora's Tokyo Road
🇮🇹 9a e 9b lungo la strada per Tokyo di Laura Rogora
... See MoreSee Less

1 week ago

WildClimb Shoes

GLADIATOR: WildClimb indoor Shoes for Entry level.
Punta rinforzata contro l’usura.
... See MoreSee Less

GLADIATOR:  WildClimb indoor Shoes for Entry level.  
Punta rinforzata contro l’usura.

Comment on Facebook GLADIATOR: ...

Grande idea! :-)

In palestra ce l'abbiamo già da due anni!!😆😆bomba💪

Filippo Manca: foto di Andrea Mannias

L’arrampicata sul granito dei Sette Fratelli in Sardegna

/
Mentre macino chilometri e playlist musicali penso spesso a quello che motiva i miei repentini spostamenti; rifletto su quella voglia di vedere, provare e scoprire non solo i miei limiti ma anche il bello e il nuovo

Arrampicatori Culturisti (capitolo 4)

/
In fin dei conti, arrampicare è proprio questa eterna tensione, è il passaggio da un equilibrio all'altro. Non un equilibro, non l'altro, ma il "mentre" che li divide. L'intensità del nostro sport vive di questa incertezza. Vive dell'istante in cui la mano trova respiro. Roccia, aria , roccia.
Piperno

Arrampicatori Culturisti (capitolo 3)

/
Patrick sapeva che stava rischiando di compromettere la gara per un capriccio molto personale… era mosso – appunto – dalle “peggiori intenzioni”, ma quando sai fare molte cose e sai farle bene, del risultato ti frega il giusto. La felicità è altrove, in quella musichetta privata che ci canta dentro quando siamo veramente felici.

Arrampicatori Culturisti (capitolo 2)

/
... la vertigine, l’ottenebrante irresistibile desiderio di cadere. La vertigine potremmo anche chiamarla ebbrezza della debolezza. Ci si rende conto della propria debolezza e invece di resisterle, ci si vuole abbandonare a essa.

Arrampicatori Culturisti (intro + capitolo 1)

/
Ci venivamo, noi, a cercare a tentoni la nostra felicità, che il mondo intero ci insidiava con rabbia. Ci vergognavamo di quella voglia, ma bisognava pur farci qualcosa! È più difficile rinunciare all’amore che alla vita.
Asja Gollo

Essere o fare la donna tra le montagne?

/
Pertanto non si tratta di “essere uomo” o “essere donna”, quanto piuttosto di “fare l’uomo” o “fare la donna”, insomma di costruire quella facciata che renda credibile la nostra persona di fronte alle aspettative di tutti gli altri.
poi la tiro in piedi
Chicco's corner
Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons
Comments Box SVG iconsUsed for the like, share, comment, and reaction icons

WildClimb produce novità con creatività

This error message is only visible to WordPress admins

Error: No users set. Please visit the plugin's settings page to select a user account or add one to the shortcode - user="username".

6830 126
10032 316
10569 198
11257 127

 

vai a cimbeer Wer über den Grad schaut und sich zu wilden Gedanken traut!

All content © 2014-2017 Wildclimb. All rights reserved. Product availability and pricing may vary by country.
M&M Calzaturificio s.r.l. P.Iva 03402740264