Scarpette

Pantera

La scarpetta più wild

Mangusta

La pantera più fast

Pantera 2.0

Lo strumento per la placca

Pantera Laser

Perfetta per ogni inclinazione

Dagara

Morbida come un guanto

Bat

Precisione con il massimo comfort

Wildclimb

^

Azienda

Chi siamo
^

Pensiero

La nostra filosofia
^

Rivenditori

Negozi e rivenditori

Innovazione

^

Guida alla scelta

Ti aiutiamo a scegliere
^

Tecnologia

Le nostre tecnologie

Wild Stories

^

Ambasciatori

I nostri wild climbers
^

Storie

Racconti e storie selvagge
^

News

Scopri le nostre news
^

Climbeer

Mappe e anagrafe verticale

ACCOUNT

Il mio account

Il mio Carrello

Unisce il grande con il piccolo.

da | Set 14, 2017 | news, storie | 0 commenti

Il “Grande” è Marco Nardi.

Cinquantanove anni, insegnante di “economia e diritto” e di arrampicata sportiva.

Alpinista, (Broad Peak, 8o47 metri, salito  senza ossigeno, nel 2006), e  Campione Italiano Lead Master 2017.

Tra i primi iscritti “FASI” negli anni 80 e tra i primi a costruire muri d’arrampicata nel 1991.

Il “Piccolo” é Riccardo Ripani.

Dodici anni , vice Campione Italiano U12 Boulder 2017.

[av_image src=’https://www.wildclimb.it/wp-content/uploads/2017/09/RICCARDO-01-727×1024.jpg’ attachment=’2000′ attachment_size=’full’ align=’center’ styling=” hover=” link=” target=” caption=’yes’ font_size=” appearance=” overlay_opacity=’0.4′ overlay_color=’#000000′ overlay_text_color=’#ffffff’ animation=’fade-in’ admin_preview_bg=” av_uid=’av-3o7zke’]
[/av_image]

Ma potrebbe essere anche Yori, Valerio, Sara, Emanuele che sono under 14.

A maggior ragione potrebbe essere Ramon o Emma che sono under 8.

E mi scuso se ho dimenticato qualcuno…

A fare da collante tra il grande, (d’età), ed il piccolo, c’è il “piacere di salire in alto”.

Un’arte che si trasmette nella palestra Blue Rock di Martinsicuro, (provincia di Teramo).

Marco, dopo un discreto pellegrinaggio lungo l’Italia: Bergamo, Ascoli, San Benedetto del Tronto…  si è fermato a … Martinsicuro.

Ha messo radici ed è uscita una “pianta” che produce appigli: frutta strana e colorata che riesce comunque a nutrire piccoli e grandi… quasi come la frutta!

Su 700 mq di superficie poggiano un muro Boulder di 36 metri di lunghezza per 4,5 di altezza, vie in Corda e zona Pan Gullich.

Wild Climb è felice di dare supporto a queste realtà.

Non nascondiamo che siamo anche orgogliosi di essere ai piedi di piedi che salgono sui gradini del podio.

Ultim’ora:

“Il caso non esiste” cit: maestro Oogway (kung fu Panda).

Ma il caso vuole che:

 Domenica 24 Settembre 

Open day (16:00 – 20:00) al Blue Rock

Si inaugura il nuovo “giocattolo”: il grande arco, la nuova “location” per le vie in corda.

Marco, lo staff ed i suoi “piccoli” vi aspettano!

Blue Rock è anche su Fb.

[av_image src=’https://www.wildclimb.it/wp-content/uploads/2017/06/Campione-Italiano-Master-ITA-01.jpg’ attachment=’1134′ attachment_size=’full’ align=’center’ styling=” hover=” link=” target=” caption=’yes’ font_size=” appearance=” overlay_opacity=’0.4′ overlay_color=’#000000′ overlay_text_color=’#ffffff’ animation=’fade-in’ admin_preview_bg=” av_uid=’av-23yyby’]
[/av_image]